Arianna Mattioli
thumb-1
thumb-1
thumb-1
thumb-1
DATI FISICI
Luogo di Nascita:
Roma
Altezza:
1.63
Colore Occhi:
marroni
Colore Capelli:
castani
Citta di Domicilio:
roma
REGISTA
LINGUE CONOSCIUTE
inglese
spagnolo
DIALETTI
romanesco
siciliano
toscano
Video
SHOWREEL
Italiano
Formazione Professionale
Scuola europea per l’arte dell’attore – San Miniato
Scuola del Teatro Verdi di Pisa
Compagnia sud costa occidentale


Esperienze Professionali
Attrice e autrice. Si laurea in Giurisprudenza con tesi sperimentale in filosofia del diritto sull’Orestea di Eschilo. Si forma presso la scuola del Teatro Verdi di Pisa e seguendo i corsi di “Prima del Teatro – scuola europea per l’arte dell’attore”. Successivamente segue il lavoro di ricerca di E. Dante con cui studia e collabora. In teatro è stata diretta da E. Dante, M. Farau, L. De Bei, G. Ciarrapico, L. Lavia. In televisione fa parte del cast di numerose fiction tra cui Boris, l’Allieva, Solo per amore, Quando ero via, Non dirlo al mio capo, l’Alligatore. Alterna l’attività di attrice a quella di autrice e debutta con lo spettacolo “Ti porto con me” per la regia di L. Lavia produzione Teatro Eliseo nel 2018. Successivamente viene messo in scena “B-Pinter” per la regia di D. Capezzani. Esordisce nel 2020 dietro alla macchina da presa dirigendo il film breve “Giorgio” con A. Pittorino ed Elena Cucci.
Nel 2020 è autrice dello spettacolo inaugurale del Festival di Todi “Era un fantasma” con N. Bruschetta, L. Guenzi, M. Branciamore e L. Lavia che ne firma anche la regia.

Regia
2020
“Giorgio” (cortometraggio)
Altro

E' autrice di:
“Era un fantasma” regia di L.Lavia
“Ti porto con me” regia di L. Lavia
“B-Pinter” regia di D.Capezzani